C come Consigli di lettura

Chiudi gli occhi e guarda Nicola Pezzoli

SCONTO-chiudi-gli-occhi-e-guarda-nicola-pezzoli-neo-edizioniCome sono felice di aver rivisto Corradino. Mi mancava, un bel po’. E adesso sicuramente mi mancherà di nuovo, chissà se e quando lo rivedrò.

L’estate di Corradino, quella del 1979, è stata a dir poco magica e traumatica insieme. Poterla rivivere con lui è stato come tornare indietro nel tempo e ricordare tutte le estati della mia vita, da quando ho facoltà di memoria. Per una come me, nata e cresciuta al mare, la prospettiva, poi, è quasi ribaltata. “Noi”, quelli del posto, abbiamo sempre atteso i fantastici mesi estivi combattuti tra sentimenti di gelosia (adesso arrivano i soliti stronzi turisti e ci sporcano le spiagge, adesso arrivano quelle stupide di Milano e ci portano via i nostri ragazzi) e speranza-curiosità (magari arriva qualcuno di interessante). E arrivavano sempre gli stronzi a sporcare le spiagge, le stupide a portarci via i ragazzi e gli Dei dei quali ci si innamorava da perder la testa e credere davvero che, una volta finite le vacanze, la vita non avrebbe più avuto alcun senso senza quell’amore perfetto.

Corradino è un po’ come me, o io sono un po’ come lui, l’avevo già notato l’altra volta. Forse è per questo che ce l’ho nel cuore e che ho riso, amato, pianto, sofferto e gioito insieme a lui. Mi piace come parla, come pensa, mi piace che non voglia essere come gli altri e mi piace ciò che non gli piace. La mia cosa preferita di questo libro? Corradino e lo zio Dilvo. Il rapporto che è nato tra loro e che rimarrà nel cuore di Corradino per sempre, una cosa solo sua. Ecco, questo è un gran bel romanzo d’amore.

Ancora una volta Nicola Pezzoli è riuscito a trasportarmi altrove, è riuscito nell’intento di farmi chiudere gli occhi e guardare e, ancora una volta, NEO. è certezza.

Nome: Corradino. Età: 12 anni e mezzo. Segno zodiacale: acquario. Cosa farò da grande: ingegnere o studioso di dinosauri, o al limite prete (però sarò molto mistico). Stato civile: divorziato da Stevanato Cristina (lei non sa niente). Materia preferita: geografia. Squadra di calcio: INTER. Squadra di pallacanestro: Emerson Varese. Macchina preferita:128 Rally. Letture: Tex e Topolini. Canzone: Sweet Lady Blue. Attore: Totò. Golosità: la pizza al trancio da Quinto a Varese. Cose che adoro: i gatti, giocare, LA MAMMA, il Mare. Cose che mi stan sul culo: la carne, le bugie e tutte quelle stupidaggini che devi fare uguale agli altri come una scimmietta ammaestrata, tipo ballare, cantare Tanti Auguri a Te, vestirti da festa, guardare il telegiornale, recitare poesie a memoria che diventano insulse.

CHIUDI GLI OCCHI E GUARDA – NICOLA PEZZOLI

NEO.edizioni

PREZZO DI COPERTINA: € 10,20

LO TROVATE QUI.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *